Strutture

Su di un’area di 400.000 mq, il terminal sviluppa le proprie attività grazie all’utilizzo di moderni mezzi ed attrezzature che consentono l’ottimizzazione delle operazioni di banchina, piazzale e ferrovia. Considerata l'attuale capacità di oltre 900.000 teu, il terminal può puntare ad una significativa ulteriore crescita.

Il sistema operativo IT integra l’intera attività operativa del terminal, mantenendo le operazioni sotto un costante controllo in tempo reale.

Numeri Trieste Marine Terminal

Con 770 metri di banchina operativa servita da 7 gru Post Panamax e grazie ad un fondale naturale di minimo 18 metri lungo banchina, Trieste Marine Terminal è in grado di operare in modo efficiente le più moderne navi oceaniche. Inoltre, lo specchio acqueo dedicato all’accosto delle navi, con un bacino d’evoluzione di 1,5 km e privo di qualunque ostacolo o limitazione, consente l’accosto delle navi in tempi brevissimi ed in assoluta sicurezza.

Gru e banchina Trieste Marine Terminal

Trieste Marine Terminal è dotato di un parco ferroviario interno che garantisce operazioni di carico e scarico “just in time” con le connessioni marittime.

Il nuovo parco ferroviario, dotato di 5 binari da 600 metri ciascuno, equipaggiati con gru dedicate, consente una significativa operatività ed efficienza delle operazioni di carico e scarico. La capacità operativa è di 7.000 treni all’anno, garantendo dunque ampi margini di crescita rispetto ai volumi ferroviari attualmente movimentati.

trieste marine terminal