Chi Siamo

Efficienza e flessibilità operativa, associate ad un’ampia e competitiva gamma di servizi intermodali, sono alcune delle principali necessità delle Compagnie marittime e degli operatori logistici, e rappresentano ciò che un moderno terminal container deve garantire.
Trieste Marine Terminal sta investendo intensamente su questi aspetti, per dare risposte adeguate ai propri clienti ed agli operatori che decidono di utilizzare il nostro terminal.

molo VII trieste

Trieste Marine Terminal fa parte di T.O. Delta Group, uno dei maggiori protagonisti nel panorama logistico e dei trasporti intermodali in Italia, con investimenti che spaziano dai terminal marittimi agli interporti, a società di trasporti, logistica e spedizioni. Dal 2004, T.O. Delta controlla TMT, che gestisce il terminal contenitori del Porto di Trieste.

trieste marine terminal

Situato sulle coste del Nord Adriatico, il terminal container di Trieste rappresenta, per posizione geografica, infrastrutture e vocazione, l’ingresso e lo sbocco naturale per il carico destinato o proveniente dal Nord Italia, nonchè ai principali Paesi del Centro ed Est Europa.

Una breve analisi comparativa delle distanze tra Suez e Trieste rispetto al Nord Europa consente di evidenziare il risparmio in termini di costi e tempo che il routing via Trieste garantisce.

Il Porto Franco di Trieste, fondato dall’ imperatore Carlo VI nel 1719, si è sviluppato, per merito della figlia Maria Teresa d’Austria, sino a divenire il Porto dell’Impero austroungarico. A seguito del Trattato di Parigi del 1947 e del Memorandum di Londra del 1954, il Porto di Trieste ha conservato le sue peculiarità e i vantaggi dell’impianto normativo derivanti dal mantenimento della legislazione speciale sia doganale che fiscale, composto da 5 Punti Franchi: Punto Franco Vecchio, Punto Franco Nuovo, Punto Franco Scalo Legnami, Punto Franco Oli Minerali e Punto Franco Industriale.

trieste marine terminal

TMT inizia a gestire il terminal container del Porto di Trieste nel 2004, ereditando una difficile situazione generale e volume limitati a 118.000 teu annuali (dato 2003).
Con un significativo sforzo in termini di investimenti e grazie ad un progetto di sviluppo chiaro e condiviso, quello gestito da TMT è oggi un terminal moderno ed affidabile, utilizzato dalle più importanti Compagnie Marittime al mondo.

statistiche trieste marine terminal